Bibliografia

Abogado Kaoutar Badrane

L'Abogado Kaoutar Badrane, di origini marocchine dal 1988 in Italia, ha concluso i suoi studi in Legge, laureandosi in Giurisprudenza indirizzo Europeo e Transnazionale presso la Facoltà di Trento, con tesi sulla legislazione marocchina in materia di diritto di famiglia.

Da Marzo 2010 è iscritta all’Ordine degli Avvocati di Bassano del Grappa (VI), dove ha aperto il suo Studio Legale, occupandosi principalmente di offrire consulenza ed assistenza giuridica in lingua araba ed italiana. Mentre dal 2014 è iscritta come Avvocato Stabilito presso l'Ordine degli Avvocati di Vicenza.

Dal 2010 è iscritta all’Ordine degli Avvocati di Bassano del Grappa (VI), dove ha aperto il suo Studio Legale, occupandosi principalmente di offrire consulenza ed assistenza giuridica in lingua araba ed italiana. Mentre dal 2014 è iscritta come Avvocato Stabilito presso l'Ordine degli Avvocati di Vicenza.

Dopo anni di studio e ricerca nel sistema giuridico marocchino, dei paesi del Maghreb, l'Abogado Kaoutar Badrane ha deciso di specializzarsi in nelle controversie che vedono coinvolti cittadini italiani in Marocco, Algeria, Tunisia, Libia, Egitto, e nel mondo arabo in generale. Fornendo loro consulenza ed assistenza giuridica nei vari rami del diritto, sopprattutto nella legislazione commerciale internazionale e civile, ed appalti pubblici e privati, tramite collaborazione con Colleghi di madrelingua araba in loco.

Allo stesso tempo, offre tutela in diritto d'immigrazione e cittadinanza italiana, ed infortunistica stradale agli stranieri che vivono in Italia (sia in lingua Araba che Francese).

Autrice del Libro: ”Il Codice di Famiglia in Marocco” edito da Libreria Universitaria, una guida giuridica nella quale l'Avvocato, spiega cosa cambia nella nuova riforma, commentando, e traducendo in lingua italiana, per la prima volta oltre 400 articoli della “Moudawwana al Usra “ -diritto di famiglia marocchino-.

Quest’opera utilizzata da molti avvocati, giudici e notai che si trovano ad applicare in Italia il diritto di famiglia marocchino ai sensi della legge di diritto internazionale privato (218/95), ha avuto un riconoscimento dal Ministero di Giustizia e dal Ministero della Famiglia e Sviluppo marocchino.

Riconoscimenti


Servizio sulla televisione nazionale marocchina


Immagini